L’avversaria del Liverpool nella finale di Champions League sarà una tra Ajax e Tottenham. Se questo è noto, quel che non è noto è quale sarà l’esito dell’incerto match di questa notte: gli olandesi partono da un tiepido vantaggio per 1-0 ottenuto nella trasferta londinese. Un vantaggio gradito, certo, ma che non dà una grandissima sicurezza agli olandesi, che potrebbero andare in finale pareggiando 0-0, ma che potrebbero trovarsi in difficoltà nel caso di gol degli Spurs.

Considerata la tenuità di questo risultato di partenza, probabilmente è bene concentrarsi sullo stato di forma delle due squadre. L’Ajax arriva con l’entusiasmo sulle spalle, favorito anche dalla recente vittoria della Coppa d’Olanda (la 19ma per il club). Peraltro, la stagione potrebbe concludersi ancora, in linea teorica, con il triplete: in campionato è prima a pari merito con il PSV, ma ha un vantaggio per differenza reti, con la conseguenza che sarà sufficiente mantenersi alla pari con i rivali per vincere il trofeo.

Il Tottenham si trova invece nella situazione opposta. Lo stato di forma e i risultati non sono quelli ideali, e l’occasione di stasera sarà quella giusta per ribaltare l’umore degli Spurs

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.