foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Radja Nainggolan

Il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, aveva definito l’operazione come “fantacalcio”. Ma nel calcio, a volte, anche le cose più irrealizzabili diventano concrete.

E così, salvo clamorose sorprese, Nainggolan sembra tornare nella società che l’ha lanciato nel calcio che conta, quel Cagliari che aveva lasciato in direzione Roma (prima) e Inter (poi). Proprio dall’Inter il belga tornerà in maglia rossoblu con la formula del prestito secco gratuito, la stessa formula che l’Inter aveva precedentemente raggiunto con la Fiorentina.

È stata tuttavia decisiva la volontà del giocatore, che ha voluto tornare a Cagliari. A pesare, probabilmente, anche alcune vicende familiari.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.