Champions League 2018/2019 Vincitore
Quote aggiornate sul vincitore della Champions League 2018/2019

Chi vincerà la Champions League 2018/2019 ?

E’ la Coppa da sempre più ambita, quella che spinge le squadre a spendere milioni su milioni alla ricerca dei campioni più affermati, tutto per poterla vincere. Tutto per la Champions LeagueMa chi sono le squadre favorite per realizzare il sogno ? Scopriamolo insieme con le nostre quote sempre aggiornate.

Champions League 2018/2019 – vincitore
Vincente Torneo
Real Madrid Barcellona Bayern Monaco Manchester City PSG Juventus Atletico Madrid Manchester Utd
5.0 7.0 8.0 6.0 6.0 11.0 15.0 15.0

Quali sono le squadre favorite per la vittoria della Champions League ?

Quest’anno la Champions League si preannuncia probabilmente come una tra le più equilibrate delle ultime edizioni. Non c’è infatti una vera e propria favorita assoluta come poteva essere gli anni scorsi il Real Madrid, ma ci sono alcune squadre che partono un passo avanti alle altre, senza però una reale superiorità sulla carta.

Ovviamente sarà come sempre il campo a parlare. Detto questo, diciamo che Barcellona, Juventus, Psg e Manchester City sono senza ombra di dubbio le candidate principali alla vittoria.

I Blaugrana da troppo tempo assistono ai festeggiamenti degli odiati rivali di Madrid e non possono certo accettare altre uscite premature come successo negli ultimi 3 anni. Probabilmente non sono la squadra più forte in assoluto, ma con Messi e compagni alla fine bisogna sempre fare i conti.

La Juventus è certamente la squadra che tra tutte si è rinforzata di più. L’acquisto clamoroso di Cristiano Ronaldo è un chiaro messaggio alle rivali : i bianconeri più che mai vogliono la Champions. Le chance sono davvero ottime, specie se consideriamo che il fenomeno portoghese, Re della Competizione, va comunque ad aggiungersi ad una rosa che negli ultimi 4 anni ha pur sempre disputato 2 finali.

Psg e Manchester City in Europa non hanno per ora confermato il dominio nei rispettivi campionati, ma le rose di entrambe ed i grandi campioni che vi appartengono non possono limitarsi ad un ruolo da comprimari. Per una delle due potrebbe davvero essere l’anno buono.

Per quanto riguarda le altre, sembrerà strano, ma il Real Madrid non incute più il timore degli anni passati e non parte certamente tra le favorite. La partenza di Ronaldo non è stata colmata con degni sostituti (come se fosse facile trovarne) ed il cambio di guida tecnica che segna anche la fine di un ciclo, potrebbe portare ad una stagione di transizione. Stesso discorso vale per il Bayern Monaco, che non sembra avere la freschezza per portare fino in fondo la competizione.

Ancora una volta la grande sorpresa potrebbe essere il Liverpool, ormai a pieno merito considerata tra le Grandi d’Europa, e dopo la finale dello scorso anno non può non essere presa in considerazione. Vedremo se Klopp riuscirà in un ennesimo miracolo e soprattutto se riuscirà finalmente a sfatare il tabù delle finali che lo affligge.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.