La Juventus ha ufficialmente comunicato che Massimiliano Allegri non sarà più l’allenatore bianconero a partire dalla prossima stagione. Dopo due giorni di discussioni e di vertice, ecco dunque le parole definitive sul destino del tecnico alla Juventus.

Evidentemente troppe – in attesa di saperne di più dalle voci dei diretti interessati – le divergenze tra il mister e la società sul progetto per il prossimo anno e, ulteriormente, sul contratto in scadenza tra soli 12 mesi.

Ad ogni modo, l’addio sembra esser stato pacifico, e a conferma di ciò sia il presidente che l’allenatore saranno impegnati in una conferenza stampa congiunta fissata per le ore 14 di domani, dove spiegheranno i motivi della scelta. Naturalmente, Allegri rimarrà in panchina fino alla fine della stagione e parteciperà alla festa scudetto. Subito dopo, scatterà la corsa al nuovo allenatore, con l’impressione che qualche nome “caldo” sia già stato contattato…

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.