Ancora scottata dalla delusione per l’eliminazione dalla Champions League, la Juventus guarda con finalizzazione al prossimo appuntamento di campionato, che la vedrà opposta tra le mura casalinghe alla Fiorentina.

Ai bianconeri basta ora un punto, o la non vittoria del Napoli, per potersi fregiare dell’ottavo scudetto consecutivo, un traguardo storico che, tuttavia, forse non sarà sufficiente per poter alleviare le sofferenze post-partita di Champions. Nel caso (molto probabile) di successo, sarà dunque scudetto con cinque giornate di anticipo sulla fine del campionato. La celebrazione sarà quella prevista dal cerimoniale della Lega di Serie A.

Ad ogni modo, gli uomini di Allegri farebbero bene a non sottovalutare l’impegno. Fermo restando che la Fiorentina non ha più nulla da domandare a questo campionato, fatta salva una sua onorevole conclusione, si tratta pur sempre di un match tra storici rivali. Inoltre, nella Juventus mancheranno Dybala, Khedira, Caceres, Chiellini, Douglas Costa, Perin e Mandzukic.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.