Non è una novità che Stefano Sensi, il 23enne centrocampista del Sassuolo, sia da tempo nel mirino del Milan. Quel che costituisce novità è il fatto che il club rossonero stia ora spingendo per avanzare un’offerta convincente, realizzando così un altro atteso colpo di mercato dopo quello di Krunic, dall’Empoli.

In questo caso, però, pare che il Sassuolo non sia intenzionato a fare sconti, a meno che non vengano inserite delle contropartite tecniche di valore. In tale ambito, il nome più caldo per l’uscita è quello di Patrick Cutrone, già accostato a diversi altri club di Serie A.

Se tuttavia Marco Giampaolo volesse trattenere a tutti i costi Cutrone, sul piatto delle contropartite potrebbero finire Calabria o Plizzari.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.