Con un anno di ritardo finalmente prende il via Euro 2020, il Campionato Europeo per nazionali. Tante novità rispetto al passato per un torneo che ha sempre riservato anche sul campo parecchie sorprese. Scopri tutto nella nostra guida completa.

Ultimi Pronostici Euro 2020

Euro 2020
italia - inghilterra
vs
11 luglio 2021 - ora: 21:00
PRONOSTICO
Euro 2020
inghilterra - danimarca
vs
7 luglio 2021 - ora: 21:00
PRONOSTICO
Euro 2020
italia - spagna
vs
6 luglio 2021 - ora: 21:00
PRONOSTICO
Euro 2020
ucraina - inghilterra
vs
3 luglio 2021 - ora: 21:00
PRONOSTICO
Euro 2020
repubblica ceca - danimarca
vs
3 luglio 2021 - ora: 18:00
PRONOSTICO
Euro 2020
belgio - italia
vs
2 luglio 2021 - ora: 21:00
PRONOSTICO

Apriamo questa guida agli Europei 2021 dicendo subito che, per la prima volta, il torneo non si disputerà in un unico Paese. Assisteremo al primo europeo a sedi miste e nessuna, tra le squadre in competizione, sarà qualificata come ospitante.

Il 17 marzo 2020, in piena pandemia Covid-19, gli Europei di calcio sono stati rinviati di 12 mesi dalla UEFA dando modo ai campionati nazionali 2019-2020 ed alle coppe europee di concludersi.

Non si è mai visto un campionato europeo di calcio così. La 16° edizione dei Campionati europei sarà itinerante: si svolgerà in 11 città nel mondo, tutte idealmente legate da ponti, per celebrare il 60° anniversario della manifestazione.

La novità di Euro 2021 è l’introduzione della VAR, già sperimentata con successo nel 2018 ai Mondiali in Russia.

Il torneo partirà l’11 giugno dallo Stadio Olimpico di Roma con gli azzurri pronti a sfidare la Turchia e si concluderà l’11 luglio con la finalissima allo Stadio di Wembley a Londra.

Scopriamo tutto di questo Euro 2021: i gironi, le città, gli stadi, le date, le squadre favorite, le regole in tempi di pandemia ed altro ancora.

La guida agli Europei 2021: gironi e format

Le nazionali che parteciperanno agli Europei 2021 sono complessivamente 24. Entreranno in scena a turno nei sei gironi composti da 4 squadre ciascuno.

A qualificarsi agli ottavi saranno le prime due squadre classificate di ogni girone insieme alle quattro migliori terze (classificate in base ai punti ottenuti e alla differenza reti).

L’eliminazione diretta verrà giocata in una gara unica fino ad arrivare alla finale di Wembley.

Ecco i 6 gironi:

Gruppo A: Turchia, Italia, Galles, Svizzera

Gruppo B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia

Gruppo C: Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia del Nord

Gruppo D: Inghilterra, Croazia, Scozia, Repubblica Ceca

Gruppo E: Spagna, Svezia, Polonia, Slovacchia

Gruppo F: Ungheria, Portogallo, Francia, Germania

Tra le grandi escluse non qualificate alla fase finale dell’Europeo 2021, troviamo Norvegia, Grecia (Campione d’Europa nel 2004), Bosnia e Serbia.

Europei 2021: gli stadi

Saranno complessivamente 11 le città pronte ad ospitare nei loro stadi le partite di Euro 2021:

– Amsterdam (Johan Cruijff Arena)

– Baku (Olimpiya Stadionu)

– Siviglia (Stadio Ramon Sanchez Pizjuan)

– San Pietroburgo (Stadio dello Zenit)

– Bucarest (Arena Nationala)

– Budapest (Puskás Arena)

– Copenaghen (Parken Stadium)

– Glasgow (Hampden Park)

– Monaco (Allianz Arena)

– Londra (Wembley Stadium)

– Roma (Stadio Olimpico).

Europei 2021: le regole in tempi di pandemia

Sugli spalti ci sarà il pubblico: le autorità hanno garantito il 25% della capienza dello Stadio Olimpico di Roma aperto ai tifosi. Per accedere allo stadio serviranno tampone, vaccinazione o certificato di avvenuta guarigione.

Anche gli altri stadi (da Amsterdam a Londra) saranno aperti al pubblico per almeno il 25% della loro capienza.

Rispetto alle passate edizioni, la UEFA ha ampliato le rose di tutte le nazionali che prenderanno parte alle competizioni a 26 giocatori (3 più del solito) in previsione di eventuali positività da Covid e per ridurre il rischio che le squadre si trovino a corto di giocatori. Verranno consentite sostituzioni illimitate in caso di positività o infortuni. Ad ogni squadra nazionale è concesso un massimo di 5 cambi nei tempi regolamentari ed una sesta sostituzione ai tempi supplementari.

I giocatori esclusi all’inizio dalla lista dei convocati non avranno la possibilità di essere riammessi.

Che succede se si riscontrano casi di positività? Ciascuna nazionale dovrà giocare con almeno 13 giocatori. In caso contrario, nei 2 giorni successivi le partite verranno riprogrammate e si potrà cambiare città ospitante. Se non fosse possibile neanche questa alternativa, la squadra indisponibile rischia la sconfitta a tavolino.

Chi vincerà Euro 2020 ?

La Francia è campione del mondo in carica e non può che essere la favorita.

Segue l’Inghilterra (la nazionale vanta una generazione di talenti), Belgio, Spagna, Germania, Italia e Portogallo.

Non mancano le scommesse su possibili sorprese: Croazia (vice campione del mondo), Olanda, Danimarca e Turchia.

L'Italia inaugura gli Europei 2021: date e orari delle partite con gli azzurri

L’Italia sarà una delle protagoniste degli Europei 2021. Ha superato brillantemente la grande prova vincendo tutte le gare del girone di qualificazione e strappando il pass. Ha, dunque, ottenuto il primo posto nella fase eliminatoria garantendo alla squadra di Roberto Mancini l’opportunità di giocare ogni partita del girone che la riguarda a Roma. L’Olimpico non potrà ospitare più di 16mila spettatori per ogni sfida in campo.

Gli azzurri dovranno vedersela con tre avversari: Svizzera, Turchia e Galles.

In quali date giocherà l’Italia?

Sarà la Nazionale azzurra ad inaugurare Euro 2021 nel match d’esordio contro la Turchia fissato per venerdì 11 giugno.

Il secondo appuntamento in calendario è per mercoledì 16 giugno alle ore 21 contro la Svizzera.

Domenica 20 giugno alle ore 18 gli azzurri scenderanno in campo contro il Galles nella terza ed ultima partita del girone.

Per gli azzurri sarà il primo grande torneo dopo 5 anni di assenza; l’ultima partita in un torneo internazionale risale al 2 luglio 2016. In quella data, ai quarti di finale degli Europei in Francia, l’Italia perse contro la Germania ai rigori. Oggi torna sotto la guida del commissario tecnico Roberto Mancini molto promettente (nel gioco e nei risultati).

Calendario Europei 2021 (Italia)

Venerdì 11 giugno ore 21: Italia -Turchia

Mercoledì 16 giugno ore 21: Italia – Svizzera

Domenica 20 giugno ore 18: Italia – Galles

E se l'Italia... ? Previsioni da tifosi

Facciamo un po’ di previsioni.

Se la Nazionale azzurra dovesse concludere il proprio girone risultando al primo posto, potrà giocare Sabato 26 giugno (ore 21) l’ottavo di finale a Londra contro la 2° classificata del Gruppo C (Ucraina, Olanda, Austria, Macedonia del Nord).

Nel caso in cui arrivasse seconda, potrà disputare il 26 giugno alle ore 18 l’ottavo di finale ad Amsterdam contro la 2° classificata del Gruppo B (Russia, Belgio, Finlandia, Danimarca).

Se, invece, dovesse qualificarsi tra le 4 migliori terze classificate potrebbero verificarsi tre combinazioni:

– incontro con la prima squadra del Gruppo B (Russia, Belgio, Finlandia, Danimarca) a Siviglia Domenica 27 giugno, ore 21;

– incontro con la prima squadra del Gruppo F (Germania, Francia, Ungheria, Portogallo) a Bucarest Lunedì 28 giugno, ore 21;

– incontro con la prima del Gruppo E (Svezia, Spagna, Slovacchia, Polonia) a Glasgow Martedì 29 giugno, ore 21.

Noi sogniamo la finale dell’11 luglio a Wembley. E tu?

Dove seguire gli Europei 2021 in diretta streaming e TV?

Potrai assistere alle 51 partite degli Europei 2021 su Sky e la Rai.

L’appuntamento live su Sky Sport (sito e social inclusi) garantirà l’intera copertura del torneo, dalla cerimonia dell’11 giugno all’Olimpico di Roma alla finale che avrà luogo a Londra l’11 luglio. Delle 51 partite in diretta 24 saranno in esclusiva con immagini di alta qualità (4K HDR) di Sky Q ed approfondimenti quotidiani.

Nel corso della fase a gironi, le partite in programma prevedono tre fasce orarie: 15, 18 e 21. Per ottavi e quarti di finale l’appuntamento televisivo è doppio (2 partite al giorno alle 18 e alle 21) fino ad arrivare alle semifinali e al finale il 6-7-11 luglio alle 21.

Su Rai 1 in chiaro e Rai4k in 4k verranno trasmesse circa la metà delle partite in programma (27 partite, tra cui tutte quelle in cui giocherà la Nazionale).

Bookmaker Consigliati Euro 2020

CASHBACK FINO A 200€ ! Ottieni il 50% della tua prima scommesse se non vincente.

Min Ricarica – Max Prelievo 

10€ – 500€

BONUS BENVENUTO FINO A 365€ ! Ottieni il 50% dei tuoi primi due depositi.

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – 10.000€

BONUS BENVENUTO FINO A 60€ ! 100% sui primi 3 depositi fino a 20€ ciascuno.

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – n.d.

BONUS BENVENUTO 5€ FREE + Bonus fino a 300€ ! Bonus alla registrazione e sul primo deposito.

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – 3.000€

Min Ricarica – Max Prelievo

WELCOME BONUS FINO A 100€ ! Ottieni il 50% del tuo primo deposito fino ad un massimo di 100€.

Min Ricarica – Max Prelievo

5€ – 1.000€

5€ VIRTUAL + 10€ SCOMMESSE + BONUS FINO A 200€ ! Bonus senza deposito, Bonus Gratis,  50% delle scommesse della prima settimana.

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – 5.000€

Bonus Benvenuto 20€ Gratis + 100€ Extra Bonus ! 20€ al deposito + 10 bonus settimanali fino a 10€

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – 7.000€

Bonus Benvenuto 25€ Free Gratis + Bonus 20% sulle ricariche ! 25€ per giocare alle scommesse per i nuovi utenti registrati

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – n.d.

Bonus Benvenuto 10€ Gratis alla Prima Scommessa + Bonus fino a 200€

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – 5.000€

Bonus Benvenuto 100% fino a 100€. Bonus riservato ai nuovi utenti con deposito minimo di 5€.

Min Ricarica – Max Prelievo

15€ – 8.000€

Bonus di Benvenuto fino a 215€ ! 100% della prima scommessa fino a 10€ ed altri 25€ per le prime 8 settimane.

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – 8.000€

WELCOME BONUS FINO A 225€ ! fino a 25€ sulla prima giocata, ed inoltre riceverai 40 bonus settimanali, ognuno fino ad un massimo di 5€.

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – 5.000€

Welcome Bonus fino a 100€ ! 10€ subito ed ogni settimana blocchi da 10€.

Min Ricarica – Max Prelievo

10€ – n.d.