Torna il nostro consueto appuntamento con la Premier League. E anche questa settimana torna il consueto tormentone: riuscirà il Chelsea a mantenere il ritmo che la sta conducendo verso una (forse) inaspettata vittoria della competizione? Senza voler anticipare troppo le conclusioni cui arriveremo, possiamo probabilmente accennare che potrebbe essere così, visto e considerato che i blues saranno impegnati in un match casalingo contro il Watford: un incontro apparentemente molto semplice (e che dovrebbe confermarsi tale), che permetterebbe agli uomini di Conte di poter approfittare di qualche debacle degli avversari.

In tal proposito, occhi aperti al match tra Arsenal e Leicester: l’Arsenal ha subito una severa sconfitta in Champions League e cerca il rilancio contro una squadra che cerca di ritrovarsi dopo la cacciata di Ranieri. Puntiamo sui gunners e sulla vittoria interna. Relativamente facile dovrebbe essere anche l’impegno del Liverpool contro il Burnley, con Klopp alla ricerca di punti che gli permettano di non perdere troppo contatto da chi precede. Inseriamo nella nostra multipla anche la vittoria esterna del Manchester United sul campo del Southampton.

A completare il tutto, l’incontro tra Everton e West Bromwich Albion: anche in questo caso decidiamo di seguire la strada che porta alla vittoria interna.

Riassumendo, ecco la nostra multipla di oggi:

  • Everton – West Bromwich Albion: 1
  • Arsenal – Leicester City: 1
  • Southampton – Manchester United: 2
  • Liverpool – Burnley: 1
  • Chelsea – Watford: 1

Così composta, la cinquina viene quotata su Sisal a 8.30. Potete inoltre scegliere di integrare le nostre scommesse con un bel pronostico vincente sul risultato esatto Chelsea – Watford 3-0, che sullo stesso bookmaker è attualmente quotato a 6.40. Come sempre, vi lasciamo con il nostro augurio di trovarvi vincenti in cassa e… anche la prossima settimana, in compagnia dei nostri pronostici su queste pagine!

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.