La Premier League sta per giungere – come tutti i principali campionati europei – alle ultime giornate con una situazione di testa abbastanza ben definita: il Chelsea ha un vantaggio rassicurante, e solamente il Tottenham (che però dista 7 punti) potrebbe cercare di colmare questo gap, a patto che mantenga l’ottimo stato di forma e di risultati attuali, e a patto che gli uomini di Conte compiano almeno 2-3 scivoloni nelle prossime settimane. Insomma, uno scenario non certo agevole per chi insegue.

Senza spingerci però oltre, cerchiamo di comprendere che cosa potrebbe accadere nei prossimi giorni: la Premier League, contrariamente alla Serie A, conferma la spalmatura delle gare anche nella giornata di Pasqua, offrendoci un calendario davvero molto interessante.

Per poter costruire la nostra multipla, partiamo comunque dalle gare di anticipo di sabato, con il Tottenham atteso da un impegno relativamente semplice, casalingo, contro l’AFC Bournemouth. Puntiamo dunque sulla vittoria interna, così come interna dovrebbe essere la vittoria dell’Everton sul Burnley. Arricchiamo la multipla con una vittoria esterna scommettendo sul buon impegno del Manchester City sul campo del Southampton e, spostandoci di un giorno, rinnoviamo i favori esterni con la vittoria presumibile del Liverpool sul campo del West Bromwich Albion.

Chiudiamo infine con il big match tra Manchester United e Chelsea: è una gara che promette faville, e che potrebbe darci l’opportunità di sperimentare un divertente pareggio.

Complessivamente, la nostra multipla è così composta:

  • Tottenham – AFC Bournemouth: 1
  • Everton – Burnley: 1
  • Southampton – Manchester City: 2
  • West Bromwich Albion – Liverpool: 2
  • Manchester United – Chelsea: X

La nostra multipla viene attualmente quotata su Sisal a 19,44. Potete inoltre arricchire le vostre opportunità di vittoria puntando sul risultato esatto Tottenham – AFC Bournemouth 2-0, quotato sullo stesso bookmaker a 6,80.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.