Continua ad evolversi in maniera interessante la classifica di Premier League, certamente il campionato di calcio più incerto d’Europa per quanto concerne e, probabilmente, anche uno dei più competitivi. Alla luce dei risultati dell’ultima giornata, che hanno visto pareggiare molte delle pretendenti al titolo, il Manchester City è stato affiancato dall’Arsenal al primo posto con 19 punti, mentre il Tottenham segue a 18, il Liverpool a 17 e il Chelsea (che ha sconfitto il Leicester di Ranieri) balza a 16, rimettendosi in buona scia. Attardato il Manchester United di Mourinho, a quota 14.

Con tali posizioni ai blocchi di partenza, cerchiamo di comprendere che cosa potrebbe accadere nei prossimi giorni. Anzitutto, è molto probabile che il Manchester City possa riprendere la strada della vittoria con l’impegno casalingo contro il Southampton. Un risultato (la vittoria interna) che dovrebbe interessare anche l’Arsenal, impegnata sabato alle 16 contro un non irresistibile Middlesbrough. In questo modo, citizens e gunners manterrebbero ferma la testa della classifica.

Tra le altre partite che vi invitiamo a mettere nella vostra cinquina, un’altra coppia di vittorie interne: quella del Liverpool contro il West Bromwich Albion, nel match di sabato alle ore 18.30, e quella del Leicester City contro il Crystal Palace, nella stessa giornata, ma alle ore 16.

Chiudiamo infine con un bel ChelseaManchester United, domenica alle 17, sul quale poniamo pronostico di parità.

Riassumendo:

  • Leicester City – Crystal Palace: 1
  • Arsenal – Middlesbrough: 1
  • Liverpool – West Bromwich Albion: 1
  • Manchester City – Southampton: 1
  • Chelsea – Manchester United: 2

Così composta, la cinquina è quotata 17.03 su Sisal. Vi consigliamo anche di valutare il pronostico risultato esatto Manchester City – Southampton 2-0, quotato dallo stesso bookmaker a 8.00. Vi auguriamo in bocca al lupo, e vi diamo appuntamento con i pronostici della prossima giornata di Premier!

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.