Anche se pare fortemente prematuro affermarlo con certezza, la Premier League 2017/2018 potrebbe –per una volta! – rispettare i pronostici della vigilia e confermare che la vittoria del massimo campionato di calcio inglese sarà una vicenda legata a Manchester, con il City lievemente favorito sui Reds. Gli uomini di Guardiola conducono a 16 punti insieme ai cugini guidati da Mourinho, ma è Pep a prevalere per quanto concerne la differenza reti e, forse, anche sul gioco. Dopo una falsa partenza, riprende quota il Chelsea di Conte, che ora segui a -3. Ma la situazione rimarrà immutata anche dopo la settima giornata di campionato?

In attesa di scoprirlo, possiamo cercare di concentrare la nostra attenzione sui principali pronostici della giornata in questione, che potrebbero riservarvi qualche buona sorpresa in portafoglio.

Per estrarre i nostri 5 match su cui scommettere cominciamo proprio dagli impegni delle due di Manchester. Sicuramente più facile quello dei Reds, che non dovrebbero avere troppa difficoltà nel superare in casa il Crystal Palace. Più difficile l’impegno dei citizen, che se la vedranno contro il Chelsea in trasferta: puntiamo su un equilibrato pari, in un match si preannuncia piuttosto divertente.

Per quanto concerne gli altri tre incontri da inserire in schedina, occhi aperti alla giornata di domenica, quando l’Arsenal dovrebbe far suo il pieno bottino contro il Brighton. Prevedibile anche la vittoria dell’Everton in casa contro il Burnley, e quella – più ardua – del Liverpool in esterna contro il Newcastle.

La multipla è presto fatta:

  • Manchester United – Crystal Palace: 1
  • Chelsea – Manchester City: X
  • Arsenal – Brighton: 1
  • Everton – Burnley: 1
  • Newcastle – Liverpool: 2

La cinquina così composta è quotata a 14.13 su Sisal. Sullo stesso bookmaker il pronostico risultato esatto Arsenal – Brighton 2-0 è quotato a 1.23. In bocca al lupo e a risentirci tra due weekend!

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.