Pronostici Serie A 18/19 marzo 2017 con risultati esatti

Prende finalmente il via il “corridoio” finale di 10 ultime partite che saranno in grado di decretare gli esiti del massimo campionato di calcio italiano. Esiti in buona parte già scritti, soprattutto in testa e in coda, ma che riteniamo possano comunque riservare qualche gradita sorpresa in grado di generare evidenti soddisfazione agli scommettitori che avranno tempo e voglia di investire qualche euro con noi e con le nostre puntate.

Introdotto quanto sopra, giunge naturalmente il momento di strutturare la nostra multipla, cominciando dagli anticipi di sabato. Gli impegni delle milanesi non sono certo equivalenti: il Milan ospita un Genoa in un momento non particolarmente felice, e immaginiamo non abbia grandi difficoltà nel conquistare i 3 punti; l’Inter va a Torino, in un match ostico che tuttavia potrebbe veder vincenti gli uomini di Pioli, usciti rinfrancati dalle goleade con Cagliari e Atalanta.

Occhi aperti alla giornata di domenica. Nel posticipo delle 20.45 la Roma ospita il Sassuolo per 3 punti abbastanza facili. Ancora più facili dovrebbero essere i 3 punti dell’Atalanta – in cerca di un pronto risollevamento dopo il flop con l’Inter – sul Pescara. Inseriamo infine nella multipla la vittoria esterna del Napoli sul campo dell’Empoli.

La cinquina è così composta:

  • Torino – Inter: 2
  • Milan – Genoa: 1
  • Empoli – Napoli: 2
  • Atalanta – Pescara: 1
  • Roma – Sassuolo: 1

La multipla è attualmente quotata su Sisal a 7.06. Vi proponiamo altresì di valutare la possibilità di puntare sul risultato esatto Milan – Genoa 2-0, che sullo stesso bookmaker viene attualmente quotato a 8.10. Occhio anche agli over 2,5, che questa giornata potrebbero abbondare sui campi di Empoli, Atalanta, Roma. Insomma, tante buone opportunità per trovare qualche soddisfazione, nella speranza di vedervi vincenti alla cassa, e su queste pagine nel corso del prossimo weekend calcistico!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Articolo utile? Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *