La Serie A giunge alla sua 27ma giornata con una posizione di testa pressochè cristallizzata. Il Napoli aveva un gettone utile per tornare in testa alla classifica, ma il Milan si è manifestato più ostico di quanto ci si potesse immaginare, permettendo pertanto ai bianconeri di poter vantare un nuovo primato. Cosa accadrà nel nuovo weekend?

Cominciamo proprio dai match di sabato 27 febbraio. In entrambi i casi scegliamo di perseguire i pronostici più prevedibili: il Milan dovrebbe far suo il match contro il Torino, iniziando una serie di 5 partite tutto sommato abbastanza abbordabili; la Roma, con un po’ più di fatica, dovrebbe invece ottenere i 3 punti sul campo di un Empoli comunque molto, molto pericoloso.

Per la giornata di domenica, prevediamo un ritorno alla vittoria della Juventus: l’Inter non sembra più essere un avversario insormontabile e, sebbene il derby d’Italia (o ex) sia sempre una partita di grande fascino e in grado di risollevare animi sopiti, alla fine l’esito dovrebbe andare a favore della vecchia Signora. Sempre domenica va inoltre in scena SampdoriaFrosinone: è il match della “vita”, o quasi, per i blucerchiati. In caso di sconfitta, verrebbero risucchiati definitivamente nella zona da temere. Pronosticando un Marassi infuocato, stimiamo una vittoria interna.

Concludiamo la cinquina con FiorentinaNapoli: match di grandissima incertezza, alla fine l’equilibrio dovrebbe condurre a un pareggio che, forse, non servirà a nessuna.

migliori pronostici serie a:

  • Empoli – Roma: 2
  • Milan – Torino: 1
  • Sampdoria – Frosinone: 1
  • Juventus – Inter: 1
  • Fiorentina – Napoli: X

La cinquina così composta è oggi quotata 28,64 su Bet365. Se poi volete, potete provare a scommettere sul risultato esatto JuventusInter, per il quale si può stimare un 2-1. La quotazione per un simile risultato secco è di 9.00 su Bet365 . Buone scommesse!

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.