Pronostici Serie A 30, 31 agosto e 1 settembre 2019

ORE
Champions League
blank
VS
blank

schedina pronta

1X2 Finale:
Quota:
GOL/NOGOL:
Quota:
UNDER/OVER:
Quota:
RISULTATO ESATTO:
0 - 0
Quota:

Pronostici Serie A 30, 31 agosto e 1 settembre 2019

 

Bologna-Spal (30/08, ore 20.45)

Lo scorso anno la Spal si è imposta per 1-0 al Dall’Ara grazie al gol al minuto 71 di Kurtic. La stagione precedente (Serie A 2017/18) aveva visto invece vincere i rossoblu per 2-1 grazie al gol di Poli ed all’autorete di Salomon.

Bologna che ottiene un punto nella prima di Serie A andando a pareggiare con il Verona; la squadra di Mihajlovic tuttavia non può ritenersi soddisfatta in pieno. Difatti dopo essere passati in vantaggio con un rigore di Sansone e relativa espulsione dell ultimo difensore veronese, si sono fatti raggiungere da Veloso (Ex Genoa). Logico considerare più a due punti persi che ad uno guadagnato visto che i padroni di casa hanno giocato 75 minuti in inferiorità numerica. La Spal ha affrontato l’Atalanta nella prima di campionato, perdendo per 3-2. In un primo tempo in cui la formazioni di Semplici ha dominato segnando prima con Di Francesco e poi con Petagna, abbiamo visto una ripresa dominata dai neroazzurri che con l’inserimento di Muriel (autore di una doppietta) hanno portato via 3 punti.

Il Bologna conferma la formazione della prima giornata mentre nella Spal potrebbe esserci Floccari dal 1° minuto con l’arretramento a centrocampo di Di Francesco. La partita sarà molto equilibrata perciò il mio consiglio è di puntare: X PRIMO TEMPO a 2.12 su Planetwin365 o sulla X FINALE data a 3.40 su SNAI.

Milan-Brescia (31/08, ore 18.00)

L’ultimo precedente a San Siro è del 2010 ed il Milan s’impose per ben 3-0 grazie ai gol di Boateng, Robinho ed Ibrahimovic, tutti nella prima mezz’ora di gioco; il Brescia a San Siro non ha mai vinto ma nel 2005 è riuscito a strappare almeno un punto (1-1, Rui costa-Wome).

L’esordio del Milan nella Serie A 2019/20 è stato da film horror: la squadra di Giampaolo non è riuscita mai a rendersi pericolosa in 90 minuti evidenziando mancanza di gioco e forse anche di forma. Il Brescia invece, con un rigore alquanto discutibile per fallo di mano di Cerri, è riuscito a vincere a Cagliari (0-1); la partita è stata molto divertente in quanto sia Cagliari che Brescia hanno giocato a viso aperto.

Da tifoso rossonero (sigh!) non voglio pensare ad un altro passo falso ed in fondo il Brescia la sua bella partenza e dei punti pesanti (contro una concorrente nella lotta salvezza) li ha già ottenuti. Proviamo cosi: 1 a 1.45 su Planetwin365 o 1+UNDER 3.5 a 2.10 su SNAI.

Atalanta-Torino (01/09, ore 20.45)

Nonostante la passata stagione sia stata eccezionale per i bergamaschi, contro il Torino non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0; non bisogna però andare tanto indietro nel tempo per trovare una vittoria interna. Difatti nella gara di ritorno di Serie A 2017/18, l’Atalanta ha battuto il toro per 2-1 grazie a Freuler e Gosens. L’ultima vittoria granata è invece del 2015 con gol nella ripresa di Bovo.

Partita a due volti per l’Atalanta in casa della Spal: la formazione di Gasperini scende in campo solo nella ripresa già sotto 2-1; l’innesto di Muriel è però determinante. Il colombiano appena arrivato a Bergamo, con una doppietta in 5 minuti regala l’avvio di stagione tranquillo che l’Atalanta cercava. Anche il Torino parte con il botto superando il Sassuolo per 2-1 con uno Zaza sugli allori. Al minuto 14 porta avanti i suoi e nella ripresa segna di tacco su una conclusione di Belotti (la Lega attribuisce però il gol a Belotti); il gol di Caputo però al 69° regalo brio alla tifoseria granata che ne avrebbe sicuramente fatto a meno.

Gasperini avrà problemi di abbondanza in attacco! Con il ritorno di Ilicic e dopo la prestazione maiuscola di Muriel riuscirà a trovare il giusto assetto? Nel Torino fuori Ansaldi e Iago Falque. C’è però la grana N’Kolou: dopo essere stato messo in tribuna nel primo turno (sirene di mercato per lui) cosa succederà? Vi consiglio la giocata GOL a 1.70 su SNAI; MULTIGOL 3-5 a 2.02 su PLANETWIN365.

Genoa-Fiorentina (01/09, ore 2.45)

Un brutto 0-0 nella passata Serie A che si contrappone al 2-3 del maggio 2018: segnarono Rossi e Lapadula per il grifone e Benassi, Eyesseric e Dabo per la viola. Negli ultimi 10 anni il Genoa ha superato la Fiorentina in casa solo una volta: nel 2016 con Lazovic.

Il Genoa di Andreazzoli alla prima di Serie A ha ottenuto un fantastico 3-3 esterno con la Roma riuscendo per tre volte a recuperare sempre lo svantaggio! A segno Pinamonti, Criscito e Kouamè. La Fiorentina è caduta in casa contro il Napoli per 4-3 in una partita condizionata da molti episodi; i gol di Pulgar, Milenkovic e Boateng sono stati quindi inutili ma almeno si è visto l’esordio di Ribery, in campo nei 15 minuti finali.

Non dovrebbero esserci cambi fondamentali per i rossoblu mentre nella viola potrebbero già esserci i primi cambiamenti per Montella: difficile rivedere Sottil e Castrovilli dall’inizio seppur non abbiano sfigurato. Siamo alle prime giornate, poi ci sarà la sosta: è probabile che le squadre siano ancora un pò “arrugginite”. Proviamo a giocare GOL a 1.55 su PLANETWIN365 o se siamo in cerca di una quota più alta giochiamo VAR SI a 2.43 su PLANETWIN365.

Lecce-Verona (01/09, ore 20.45)

Nella storia del calcio recente, le due formazioni si sono incontrate sempre e solo in Serie B ed in Lecce in casa ha vinto due gara su tre pareggiando la terza. In Serie A l’ultima vittoria interna al via del mare dei giallorossi è del 2001 (4-2) e comunque i pugliesi non sono mai stati battuti in casa nella massima serie.

Gara d’esordio amara per il Lecce sconfitto a San Siro per 4-0; nonostante ciò diversi giocatori si sono messi in mostra….Rispoli e Falco su tutti. Il Verona pareggia in casa con il Bologna ma essendo rimasto in 10 quasi subito può dir di aver guadagnato un punto, anche perchè all’intervallo erano sotto 1-0; nella ripresa però Veloso ha trovate il pareggio per i suoi.

Farias è squalificato nel Lecce ma forse non avrebbe nemmeno giocato e per il resto non dovrebbero esserci cambi; il Verona inserirà dall’inizio Di Carmine tornato disponibile mentre in difesa giocherà Kumbulla in sostituzione dello squalificato Dawidowicz. Diamo atto alla storia calcistica di questo scontro: mi butto sul’1 quotato 1.90 su SNAI e volendo azzardare la COMBO 1+UNDER 2.5 a 4.42 su PLANETWIN365.

Sassuolo-Sampdoria (01/09, ore 20.45)

Sampdoria corsara in Emilia lo scorso Marzo: 5-3 finale con gol di Defrel, Quagliarella, Linetty, Praet e Gabbiadini. Politano ha invece firmato la vittoria per i suoi nel maggio 2018 (1-0).

Quello di Torino è stato un Sassuolo deludente, soprattutto visto gli 11 iniziali davvero interessanti; la squadra di De Zerbi ha probabilmente patito il ritardo di condizione fisica dato che i granata hanno già disputato diverse gare di Europa League. La Sampdoria perde malamente in casa contro la Lazio per 3-0 lasciando quasi Strakosha inoperoso; bomber Quagliarella è parso un pochino appannato.

I neroverdi recuperano due pedine importanti per questo match: Berdardi in attacco e Magnanelli a centrocampo; la Samp risponde con il tridente obbligato Gabbiadini, Caprari e Quagliarella. In questa partita dove si affrontano due formazioni rimaste scottate dopo la prima giornata mi aspetto una pioggia di gol. Proviamo la COMBO GOL+OVER 2.5 a 1.95 su SNAI o la DOPPIA CHANCE COMBO X2+GOL a 2.38 su PLANETWIN365.

Udinese-Parma (01/09, ore 20.45)

Non è bastato Okaka all’Udinese nella passata Serie A per uscire indenne dal match interno contro il Parma; i friulani sono stati infatti sconfitti per 2-1 grazie ai gol di Inglese e Gervinho. La vittoria più recente dei bianconeri è del 2014 in un rocambolesco 4-2 dove andarno a segno Di Natale (2), Herteaux e Thereau.

L’Udinese ha superato il Milan nella prima giornata di Serie A per 1-0. Il primo tempo è stato davvero bruttino, praticamente nessun tiro in porta; nella ripresa l’Udinese è riuscita a sbloccarla con Becao ed a portarsela a casa (non che il Milan abbia provato ad impensierire i friulani). Il Parma ha retto discretamente contro la Juventus che nonostante tutto è riuscita ad espugnare il Tardini; il gol di Chiellini è stato frutto di una conclusione sballata di Alex Sandro. Lesto il difensore a deviare sotto porta.

Dovrebbe tornare dall’inizio De Paul in coppia con Lasagna mentre Ter Avest, per noie fisiche, dovrebbe essere fuori. Il Parma recupera Kucka in dubbio però dall’inizio mentre difficilmente vedremo il nuovo acquisto Pezzella; dubbi sul tridente offensivo…chi fra Karamoh, Siligardi e Kulusevsky?! Il mio pensiero è che vedremo una partita equilibrata e sono convinto con pochi gol. L’UNDER 2.5 è quotato 1.65 su SNAI buona anche la X PRIMO TEMPO a 2.10.

 

PERCENTUALE DI SUCCESSI OTTENUTI!

Schedine Vinte
72%
Schedine Perse
28%
Pepegol Scommesse
Pepegol
Concessione N° 15234
Voto: 4.5/5
  • 25€ Gratis Sport
  • 25€ Virtual
  • 50€ Slot Free
VERIFICA
Betflag
Betflag
Concessione N° 15007
Voto: 4.5/5
  • Bonus X6 Multipla Sport
  • Fino a 2000€ Bonus Casino
  • 50% Cashback Bonus Poker
VERIFICA
WilliamHill: dal Regno Unito scommesse a 5 stelle
William Hill
Concessione N° 15038
Voto: 4.5/5
  • 24% Bonus Multipla Sport
  • fino a 1000€ Bonus Casino
  • 200% Bonus Poker
VERIFICA
Snai
Snai
Concessione N° 15215
Voto: 5/5
  • 15€ alla Registrazione
  • 5€ Free + Bonus fino 300€
  • Fino 50€ per le Slot
VERIFICA
Recensione 888 SPORT
888Sport
Concessione N° 15014
Voto: 4.5/5
  • 100€ Bonus Benvenuto Sport
  • 20€ Gratis Bonus Casino
  • 20€ Gratis Bonus Slot
VERIFICA
Sisal
Sisal
Concessione N° 15155
Voto: 4.5/5
  • 255% Bonus Multiple Sport
  • 50€ Bonus Casino
  • Fino a 1010€ Bonus Slot
VERIFICA