La seconda giornata del gruppo H si apre Domenica 22 Giugno allo Stadio Maracanà di Rio de Janeiro. Si affrontano Belgio e Russia.

Per il Belgio, vittorioso in rimonta contro l’Algeria c’è la possibilità di chiudere il discorso qualificazione e in caso di vittoria contro la Russia potrebbe avere quasi assicurato il primo posto nel girone.

Per quanto riguarda la Russia di Capello, invece, l’esordio non è stato dei migliori. Ci si aspettava di più da un gruppo con esperienza internazionale, ma la gara con la Corea del Sud ha mostrato molte lacune sopratutto difensive, il portiere Akinfee su tutti.

Quote e pronostico Nigeria – Bosnia

Ecco il confronto delle migliori quote tra Eurobet, Paddy Power e William Hill, 3 Bookmakers che hanno previsto diversi Bonus per i mondiali.

Il Belgio è favorito per la vittoria che viene pagata 1.95 contro i 3.90 della Russia. Sfruttando il bonus del 75% del primo deposito su William Hill si può giocare la quota più alta per l’1. Il Belgio viene pagato a 2.00. Per quanto riguarda infine i risultati esatti, non dovrebbe essere una partita con molti goal, 1 a 0 del Belgio pagato a 7.00, 2 a 1 pagato a 9.00. In caso di pareggio le sorti del passaggio del turno saranno decise nell’ultima giornata. Una tra Algeria e Corea del Sud potrebbe vincere e in caso di pareggio anche in questa gara la differenza reti potrebbe fare la differenza.

Ultime notizie sul Belgio. Il Belgio ha faticato più del previsto contro l’Algeria. Dopo l’esordio le quotazioni della squadra di Wimots sono scese notevolmente. I giovani saranno anche forti a livello individuale ma come gruppo hanno ancora poca esperienza per andare molto avanti nel mondiale. Il 4-2-3-1 dell’esordio potrebbe essere leggermente modificato con l’ingresso dal primo minuto di Fellaini e Mertens. In difesa Borre potrebbe sostituire l’affaticato Vertonghen.

Ultime notizie sulla Russia. Tanto lavoro per Fabio Capello dopo l’esordio. La partita con la Corea del Sud è stata pareggiata solo dopo l’ingresso di Kerzhak. La squadra ha mostrato molti limiti tecnici sopratutto in difesa e nell’impostazione di gioco a centrocampo. Nonostante la brutta prestazione contro la Corea del Sud dovrebbe essere confermato il portiere Akinfee, a centrocampo giocherà Dzagoev mentre in attacco Ionov potrebbe prendere il posto del diffidato Shatov.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.