Si chiude alle 18.00 il Gruppo D di Brasile 2014, al Minerao di Belo Horizonte si sfidano Costa Rica e Inghilterra, sorpresa e delusione di questo girone.

Quote e pronostico Costa Rica vs inghilterra

La vittoria inglese è pagata 1.83, una quota molto bassa a giudicare la classifica che vede la prima contro l’ultima. La vittoria del Costarica è pagata a 4.40, mentre per il pareggio la quota è di 3.60.

Le ultime gare non decisive sono sempre difficili da pronosticare, alla Costarica serve un punto per passare come prima quindi la nostra giocata è un pareggio, da sfruttare con uno dei bonus senza deposito di Eurobet.it

Dopo aver battuto gli azzurri la nazionale Centroamericana è già qualificata agli ottavi, la sfida in contemporanea tra Uruguay e Italia potrà infatti decidere quasi sicuramente solo chi sarà la squadra a prendere il secondo posto.
Con 6 punti e una differenza reti a +2 sull’Italia e a +3 sull’Uruguay, la Costarica affronta l’Inghilterra di Hodgson a 0 punti che sta vivendo un vero e proprio processo in patria.
Per gli inglesi Hodgson è peggio di Capello, ma a quanto pare sarà riconfermato fino ai prossimi Europei. Questa partita potrebbe essere difficile da pronosticare, nonostante le quote dei bookmakers seguono il blasone delle due nazionali, senza considerare l’entusiasmo dei costaricani che potrebbero per la prima volta nella loro storia vincere un girone dei mondiali.

Ultime sul Costarica. Dopo la gara con l’Italia ben 7 giocatori sono stati chiamati ai controlli antidoping, questo episodio, pur lecito nell’ambito dei controlli post gara ha suscitato non poche polemiche con la Fifa e la stampa costaricana è indignata contro l’organizzazione.
Il Ct Pinto ha dimostrato di poter cambiare volto a questa formazione, nella prima gara con l’Uruguay ha vinto con la velocità, contro l’Italia ha invece messo in campo un muro a centrocampo. Per la gara contro gli inglesi potrebbe scendere in campo un 5-3-2, modificabile in corsa in un 3-52 in fase di impostazione. Uno tra Bolanos e Campbell potrebbe partire dalla panchina per poi entrare alla ripresa.

Ultime sull’Inghilterra.
L’unico obiettivo per la spedizione inglese è quello di salvare la faccia, uscire con 3 sconfitte da questo mondiale renderebbe ancora più amaro il ritorno a casa. A livello tattico e di gioco gli inglesi si sono dimostrati lenti e poco propensi agli stravolgimenti di modulo. Hodgson gioca con il 4-2-3-1 e non ha dimostrato di voler cambiare le gerarchie acquisite. Contro la Costarica potrebbe entrare Lampard, che ha già annunciato il suo addio e meriterebbe di giocare l’ultima al Mondiale.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.