Seconda gara della seconda giornata del Gruppo E di Brasile 2014 tra Honduras ed Ecuador, si gioca alla mezzanotte del 21 Giugno all’Arena Baixada di Curitiba.

Entrambe le squadre sembrano avere poche possibilità di passare il turno, pochissime per l’Honduras qualche piccola chance in più per l’Ecuador, apparso più tonico fisicamente.

Quote e pronostico Honduras – Ecuador

Confrontiamo le quote di William Hill che >regala il 75% del primo deposito. Mentre Paddy Power che offre diversi Power Bonus con rimborsi sui giocatori che andranno in rete e in caso di 0 a 0.

William Hill paga a 1.61 la vittoria dell’Ecuador uno 0.1 in più di Paddy Power a 1.60.

Il pareggio viene pagato a 3.90 e la vittoria dell’Honduras a 5.50. Entrambe le squadre non vincono una partita da un po di tempo, entrambe da Marzo 2014 contro il Venezuela l’Honduras e contro l’Australia l’Ecuador.

Se una delle due squadre riuscirà ad avere la meglio dell’altra lo farà con un risultato di misura, giochiamo l’1 a 0 per l’Ecuador pagato a 7.00.

L’Honduras ha preso 3 goal dai francesi e solo nella prima mezz’ora di gioco si è avvicinata alla porta avversaria pur concludendo fuori dallo specchio della porta mostrando molte imperfezioni in attacco.

L’Ecuador ha sfruttato la potenza fisica ed è riuscita ad andare in vantaggio con Valencia su un calcio d’angolo per poi essere ripresa e superata al 92′ a causa di un evidente svarione difensivo. Il giocatore di maggior rilievo si è confermato il migliore in campo. Se l’Ecuador vince si giocherà il passaggio contro la Francia ma gli Svizzeri potranno fare, pur perdendo contro i francesi un punto in più contro l’Honduras e passare a loro volta.

Ultime notizie sull’Honduras.
L’Honduras scende in campo con un 4-4-2, in attacco dovrebbero essere confermati Costly e Bengtson. A Centrocampo si deve sostituire l’espulso Palacios, al suo posto sarà schierato dal primo minuto Jorge Carlos, centrocampista difensivo che gioca nel Montuaga.

Ultime notizie sull’Ecuador.
Anche l’Ecuador scenderà in campo con un 4-4-2 per mettersi a specchio rispetto agli avversari. Trascinati da Valencia, autore della prima rete contro la Svizzera, Rueda potrebbe schierare Rojas in attacco dal primo minuto con Arroyo a centrocampo. Difesa confermata per ¾ con uno tra Minda e Saritama per subentrare a Paredes ammonito nella gara d’esordio.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.