A Mezzanotte di Venerdì 20 Giugno, all’Arena Das Dunas di Natal si sfidano Giappone e Grecia.

La seconda sfida del Gruppo C potrebbe già rappresentare l’ultima spiaggia per una delle due nazionali, entrambe sconfitte, rispettivamente da Costa d’Avorio e Colombia nella sfida d’esordio.

Per quanto visto nella prima gara la squadra che sembra rischiare di più è la Grecia, troppo macchinoso e lento il suo gioco per poter competere con la velocità e la forza fisica dei Colombiani, la difesa che doveva essere il punto solido della squadra ha preso 3 goal e l’attacco è sembrato davvero poca cosa.

Per il Giappone di Zaccheroni invece, la sconfitta è maturata in rimonta forse per il sopraggiungere della stanchezza nell’infernale clima umido di questo Brasile 2014.
Il Giappone deve vincere e poi battere la Colombia che potrebbe già essere prima a sei punti, appare difficile il passaggio del turno.

Ultime notizie sul Giappone.
Lo schema ad albero di Natale di Zaccheroni, il 4-2-3-1 visto contro la Costa d’Avorio potrebbe essere confermato. In attacco il migliore contro gli africani è stato Honda, autore anche di un bel goal, ad affiancarlo nel reparto offensivo uno tra Okubo e Osako.
Parte della stampa nipponica ha messo sotto accusa il gioco di Zaccheroni e la sostituzione di Hasebe non ancora al meglio dopo l’infortunio al ginocchio.

Ad ogni modo 4 anni di gioco all’attacco non si possono cambiare per una partita persa in rimonta, il Giappone giocherà all’arrembaggio per conquistare i 3 punti.

Ultime notizia sulla Grecia.
La Grecia vista all’esordio è apparsa davvero poca cosa. La prestazione della Colombia è stata maiuscola e forse l’unica speranza per gli uomini di Fernando Santos e non sapere dove finiscono i meriti dei colombiani e iniziano i limiti della Grecia.
L’unico giocatore che si è distinto è stato Samaras, mentre Gekas è apparso troppo solo in attacco nonostante un mascherato 4-3-3.

Probabile attendersi qualche modifica nella formazione, con Kone a centrocampo affaticato e Moras che potrebbe subentrare in difesa.

Quote e pronostico
Anche in questa gara ci sono quote molto alte ed interessanti. Su PaddyPower che regala ogni 3 scommesse live 2 euro di bonus per una quarta scommessa gratis, la vittoria del Giappone è pagata a 2.25, identica quota di 3.25 sia per il pareggio che per la vittoria della Grecia. Con l’attacco paralizzato la Grecia non segnerà, giochiamo il non goal di entrambe le squadre a 2.00 e il 2-0 Giappone, quotato a 10.00.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.