Pronostico Germania – Italia (sabato 2 luglio 2016)

Giunta contro i pronostici ai quarti di finale, l’Italia cerca di confermare la propria buona sorte contro la Germania: negli otto precedenti in un grande torneo internazionale, i tedeschi non hanno mai sconfitto il tricolore. Sarà così anche questa volta?

Pronostico Germania – Italia

QUOTE PRESE DAL SITO SISAL (gioca le quote con il bonus di benveuto Sisal)

Vincente: Italia 3.70

Primo Marcatore: Pellè 3.33

Risultato esatto: Germania –Italia 0-1 a quota 7.50 su Eurobet

Se ancora non hai un conto scommesse, ti consiglimao di aprirlo con Betfair. In questo modo avrai la possibilità di scommettere con le quote maggiorate. Gernania a quota 7.00. Italia a quota 14.00!

promo-betfair-germania-italia

Breve presentazione

Germania e Italia è uno dei grandi classici del calcio internazionale. Un match che vede ancora una volta la Germania favorita rispetto all’Italia, e che mai come questa volta sembra mostrare un gap tecnico in favore dei tedeschi. L’Italia ha tuttavia trovato cuore e testa per poter far fronte a qualsiasi avversario, compresi gli uomini di Loew…

Statistiche

La Germania arriva ai quarti di finale con statistiche lievemente più confortanti rispetto a quelle italiane. I tedeschi sono infatti in vantaggio per quanto concerne i gol segnati (6 vs. 5), i tiri totali (78 vs. 35), quelli in porta (28 vs. 16), i corner (28 vs. 22), il possesso palla (64% vs. 46%). Notevole anche il tasso di precisione dei passaggi, pari al 90%, contro un pur buono 81% dell’Italia. La quale, ben inteso, ha corso molto di più, e come nessuno in questo Europeo: 455 km, contro i 446 km dei rivali.

Testa a testa

Nei 33 precedenti l’Italia è in testa con 15 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte. Ha inoltre segnato 49 gol complessivi, contro i 40 dei tedeschi.

Forma

Il buono stato di forma dell’Italia è confermato soprattutto dal turno di esordio (vincente con il Belgio 2-0) e dagli ottavi (vincente con la Spagna 2-0). Complessivamente, sembra che gli azzurri diano il meglio contro avversari più qualificati. E la Germania, la cui qualificazione alla fase eliminatoria non è mai stata messa in discussione, sembra essere il candidato ideale…

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Articolo utile? Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *