Coppa italia: Pronostico ritorno semifinale Inter – Juventus 2 marzo 2016

Difficile pensare che in finale possa andarci l’Inter. I nerazzurri ricevono la Juventus per il ritorno della semifinale di Coppa Italia.
All’andata, circa un mese fa, i bianconeri si sono imposti allo Juventus Stadium in maniera perentoria: 3-0 il finale, con doppietta di Morata e tris di Paulo Dybala.

La squadra di Allegri si sta giocando lo scudetto contro il Napoli, mentre l’Inter è in piena lotta per il terzo posto, insieme a Fiorentina, Roma e Milan. Tra l’altro ora quasi svanito pure il sogno terzo posto per Thoir e compagnia bella..

Fischio d’inizio alle 20:45 di mercoledì 2 marzo

CONSIGLI PER SCOMMETTERE

Il risultato ottenuto all’andata potrebbe suggerire ad Allegri di ricorrere a un ampio turnover. Così come Mancini. Le quote sono molto alte, non c’è una favorita che spicca stando ai bookmaker. Noi consigliamo di puntare sulla giocata Gol, per evitare sorprese.

Risultato esatto Inter vs Juventus: 0-0 [si paga a 7.50 su Bet365]

Handicap Asiatico: Inter (0.0) [si paga a 1.97 su Bet365]
 

Primo marcatore: Morata o Eder

TESTA A TESTA
I precedenti tra le due squadre sono tantissimi. Nelle gare giocate sul campo dell’Inter, il bilancio è a favore dei neroazzurri: 48 vittorie contro le 30 ottenute dalla Juventus, 35 i pareggi. La squadra milanese ha segnato anche di più (182) rispetto alla rivale (132). Guardando alla sola Coppa Italia, i precedenti giocati al Meazza vedono però spostarsi l’ago della bilancia verso la Juventus. La Vecchia Signora ha vinto 7 volte, contro le 5 dell’Inter (i pareggi sono 4).

ANDAMENTO IN COPPA ITALIA
L’avventura dell’Inter in questa edizione di Coppa Italia è molto breve. I neroazzurri, infatti, hanno preso parte al torneo solamente dagli ottavi di finale. In quell’occasione, hanno battuto nettamente il Cagliari (3-0).
Ai quarti di finale, la squadra di Mancini è riuscita a vincere a Napoli (0-2), per poi crollare proprio nell’andata della semifinale, a Torino (3-0).

Anche la Juventus è entrata nella competizione solamente dagli ottavi di finale. Lo ha fatto stravincendo il derby contro il Torino (4-0). Ai quarti di finale, invece, ha superato di misura la Lazio (0-1), per poi vincere 3-0 l’andata della semifinale contro l’Inter. Quindi, in sole tre partite, otto gol fatti e zero subiti.

STATO DI FORMA
La crisi dell’Inter in questo 2016 è evidente. La squadra di Mancini ha vinto la prima gara dell’anno contro l’Empoli (0-1), per poi perdere in casa contro il Sassuolo (0-1) e pareggiare sul campo dell’Atalanta (1-1).

La vittoria in Coppa Italia a Napoli (0-2) è stato solamente un lampo: da allora, infatti, l’Inter ha pareggiato contro il Carpi in casa (1-1), perso in trasferta contro Juventus e Milan (3-0 in entrambe le occasioni), vinto al Meazza contro il Chievo (1-0) e pareggiato al Bentegodi contro il Verona (3-3).

La Juventus, invece, vola. Dall’8 novembre ha sempre vinto in qualunque competizione, eccezion fatta per il ko in Champions League a Siviglia (1-0): quindi, 17 vittorie, 12 di fila tra campionato e Coppa Italia. Numeri incredibili.

PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Juan Jesus, Nagatomo; Felipe Melo, Medel, Brozovic; Biabiany, Jovetic, Ljajic. All. Mancini.

JUVENTUS (3-5-2): Neto; Rugani, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Pereyra, Sturaro, Asamoah, Evra; Morata, Zaza. All. Allegri.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.