Coppa italia: Pronostico ritorno semifinale Milan – Alessandria 1 marzo 2016

Fischio d’inizio alle ore 21:00 di martedì 1° marzo.

A circa un mese di distanza, Milan e Alessandria tornano a sfidarsi in Coppa Italia, in occasione del ritorno della semifinale.

All’andata, giocata a Torino per esigenze di impianto, la squadra di Mihajlovic si è imposta di misura: 0-1, gol di Balotelli su calcio di rigore al 43’. Nulla è ancora deciso, quindi.

I rossoneri, però, da quella partita hanno convinto sempre più dal punto di vista del gioco, confortati anche dai risultati. L’Alessandria, invece, sembra aver accusato la sconfitta, perdendo gare sia in campionato sia nella Coppa Italia di Lega Pro. Attualmente, il Milan è sesto, in piena corsa per il terzo posto.

Assente della sfida sarà Niang a causa dell’incidente in mancchina con a borda la fidanzata. Al suo posto Balotelli dal primo minuto!

L’Alessandria, invece, ha rallentato tantissimo, vedendo scappare il Cittadella in testa e ritrovandosi fuori dalla zona playoff.

CONSIGLI PER SCOMMETTERE

I bookmaker non credono nel miracolo alessandrino. La vittoria del Milan nei minuti regolamentari è rappresentata da una quota veramente bassa, mentre l’impresa ospite paga circa 11 volte l’importo scommesso. Noi consigliamo di puntare sul Milan avanti sia a fine primo sia a fine secondo tempo, per provare a guadagnare qualche euro in più.

Risultato esatto Milan vs Alessandria: 2-0 [si paga a 8.00 su Bet365]

 

Handicap: Alessandria (0:1) [si paga a 2.30 su Paddy Power]
 

Primo marcatore: Balotelli
 

TESTA A TESTA

Alessandria e Milan si sono affrontate quattro volte in Coppa Italia. Escludendo la semifinale di andata, gli altri precedenti sono tutti del secolo scorso.

Il primo risale al 31 maggio 1936, anche allora si trattava di una semifinale: l’Alessandria vinse 1-0 all’89’, grazie al gol di Croce. L’anno dopo, 6 gennaio 1937, il Milan riuscì a vendicarsi, imponendosi 4-0 in casa (doppietta di Boffi, gol di Gabardo e autorete di Parodi), accedendo agli ottavi di finale. Il terzo confronto avvenne il 18 settembre 1960, 2° turno di Coppa Italia. Il Milan vinse 5-3 in trasferta (tripletta di Altafini e reti di Galli e Vernazza).

ANDAMENTO IN COPPA ITALIA

L’avventura dell’Alessandria in Coppa Italia è iniziata dal primo turno. I grigi hanno vinto 2-0 contro l’Altovicentino, superando poi la Pro Vercelli nel derby piemontese (1-2).
Successivamente, grazie al gol partita di Loviso, l’Alessandria ha eliminato la Juve Stabia. Ai sedicesimi di finale, la prima grande impresa. Ossia, la vittoria a Palermo (2-3). Bissata qualche settimana dopo sul campo del Genoa (1-2 ai supplementari). Ai quarti di finale, invece, la vittoria in rimonta, e in extremis, in casa dello Spezia (1-2).

Discorso diverso per il Milan, che invece è entrato nella competizione dal terzo turno, vincendo 2-0 in casa contro il Perugia. La squadra di Sinisa Mihajlovic ha poi eliminato il Crotone (3-1) e la Sampdoria (0-2). Il suo cammino, obiettivamente morbido, è proseguito ai quarti di finale, dove il Milan ha battuto 2-1 il Carpi.

STATO DI FORMA
L’Alessandria non vince una partita ufficiale dal 23 gennaio (1-0 al Cuneo). Da allora, la squadra di Gregucci ha perso contro il Milan (0-1), e due volte con la Cremonese (sempre 2-1), strappando un punto solamente in casa, contro il Lumezzane (1-1).

Il Milan, invece, sta benissimo. In questo abbrivio di 2016 ha perso solamente una volta (il 6 gennaio, in casa, 0-1 contro il Bologna), collezionando cinque vittorie (2-1 al Carpi, 2-0 alla Fiorentina, 0-1 all’Alessandria, 3-0 all’Inter e 0-2 al Palermo) e tre pareggi (1-1 all’Olimpico contro la Roma, 2-2 sul campo dell’Empoli e 1-1 al Meazza, contro l’Udinese).

PROBABILI FORMAZIONI

ALESSANDRIA (4-1-4-1): Vannucchi; Sosa, Morero, Sirri, Sabato; Loviso; Marras, Nicco, Branca, Fischnalle; Bocalon. All. Gregucci.

MILAN (4-4-2): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Poli, Mauri, Boateng; Luiz Adriano, Balotelli. All. Mihajlovic.

Vai a pronostici generali Coppa italia

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.