Pronostico Roma – Real Madrid – Ottavi di finale Champions League

17 febbraio 2016 ore 20.45

Non perderti il pronostico ottavi champions league di ritorno tra Real Madrid vs Roma

Pur non arrivando all’appuntamento con la fase eliminatoria diretta nelle migliori condizioni, la “nuova” Roma di Spalletti vuole comunque prestare il massimo impegno alla competizione, cercando di arginare la forza di una squadra che probabilmente non sta attraversando la propria annata migliore (il cambio di panchina lo dimostra) ma che è pur sempre un avversario di difficile gestione.

Il pronostico

Il pronostico più attendibile per il passaggio del turno vede favorite le merengues di Zidane, soprattutto in virtù del precario stato di forma della Roma, di una maggiore caratura tecnica, e della possibilità di affrontare in casa la gara di ritorno. Per la gara di andata, guai a dare definitivamente per spacciata la Roma, che ha già pareggiato – in questa edizione della Champions – contro il Barcellona.

Consigli per scommettere la sfida Roma vs Real Madrid

Quota passaggio del turno: Real Madrid

Quota match: Pareggio 3.75

Risultato esatto: Roma – Real Madrid 1-1

Primo marcatore: Cristiano Ronaldo

Probabili formazioni

  • Roma: Szczesny; Maicon, Rudiger, Manolas, Digne; Vainqueur, Nainggolan; Florenzi, Salah, Pjanic; Dzeko
  • Real Madrid: Navas; Danilo, Sergio Ramos, Varane, Carvajal; Modric, Kroos, Kovacic; J. Rodriguez, Ronaldo, Benzema

Statistiche

Roma e Real Madrid si sono incontrate otto volte nelle competizioni europee, con un bilancio lievemente a favore del Real (4 vittorie contro 3 sconfitte e 1 pareggio).

La sfida più recente a livello ufficiale risale alla Champions del 2007/2008, con la Roma in grado di avanzare il turno (ottavi) grazie a un doppio 2-1.

A proposito di ricorsi storici, la Roma manca dai quarti di Champions League proprio dal 2008, mentre il Real Madrid è l’unica squadra a poter vantare 10 vittorie della competizione: nel caso di passaggio del turno, si tratterebbe della sesta qualificazione consecutiva ai quarti di finale.

Nei rispettivi gironi, il Real Madrid ha segnato più gol (19 contro gli 11 dei giallorossi) e dimostrato un crescente possesso palla (53% vs 44%). La squadra di Zidane (prima, Benitez) ha tirato 127 volte (di cui 52 in porta) contro gli 89 tentativi (di cui 38 in porta della Roma).

La squadra spagnola ha altresì commesso più falli (72 vs 68) e realizzato un maggior movimento palla (3.823 passaggi vs 2.282).

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.