Esonero Ranieri
Termina dopo solo 106 giorni l'avventura di Ranieri al Fulham.

Tramite un comunicato dal proprio sito ufficiale il Fulham rende noto l’esonero di Mister Claudio Ranieri.

“Dopo l’incontro del pomeriggio, il tecnico si è detto d’accordo sulla decisione di cambiare tecnico. Claudio è stato un gentleman, non ha raggiunto gli obiettivi ma non è l’unico a cui dare colpe”, sono le dichiarazioni del proprietario Shahid Khan.

L’italiano non riesce quindi a ripetere il miracolo Leicester e dopo soli 106 giorni termina anticipatamente il suo incarico senza mai essere riuscito a dare a squadra ed ambiente quella scossa che tanto si sperava.

Il club londinese è stabile al penultimo posto della classifica della Premier League, con un distacco di ben dieci punti dalla zona salvezza ed una striscia negativa al momento di quattro sconfitte di fila. Fatale l’ultima sconfitta con il Southampton in quella che era considerata una partita decisiva.

Oltre al lato prettamente tecnico, Ranieri non era riuscito, stranamente a dire il vero conoscendo il personaggio, nemmeno a creare empatia con i propri tifosi, i quali erano arrivato a mostrare il loro disappunto anche con uno striscione.

Al suo posto è stato incaricato Scott Parker, alla prima esperienza, come allenatore ad interim.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.