Lo Shakhtar Donetsk sembra essere in procinto di liberare il suo tecnico, Paulo Fonseca, pronto ad accasarsi a Roma. La stampa locale suggerisce infatti come il club ucraino non abbia intenzione di domandare i 5 milioni di euro presenti come clausola nel contratto del mister portoghese, quale gesto di riconoscenza per gli anni trascorsi alle dipendenze della società.

Ad ogni modo, questo non significa che l’arrivo di Fonseca a Roma sia automatico. Il Corriere della Sera suggerisce infatti che Fonseca vorrebbe domandare alcune garanzie alla Roma sul progetto tecnico, con rassicurazioni sulla possibilità di avere una squadra realmente competitiva. Per quanto attiene invece il contratto, la bozza del rapporto dovrebbe instaurarsi su un triennale da 2,5 milioni di euro a stagione, oltre a bonus.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.