Anche se Marotta continua a ripetere che Spalletti anche il prossimo anno sarà l’allenatore dell’Inter (e non avrebbe potuto fare diversamente, si dirà), in realtà il futuro del mister toscano è tutto da scrivere. L’Inter non è d’altronde ancora certa della sua prossima partecipazione in Champions League, e se tale obiettivo non dovesse essere colto, sarà evidente l’esonero di Spalletti.

Non solo. Secondo alcune fonti vicine ai vertici societari nerazzurri, difficilmente Spalletti sarà l’allenatore dell’Inter anche con un piazzamento al terzo o al quarto posto. Stanno pesando i 4 pareggi conseguiti nelle ultime 6 partite, e non solo. Peraltro, su Appiano Gentile stanno aleggiando i fantasmi di Antonio Conte e – stando a quanto suggeriscono alcuni – anche di Massimiliano Allegri…

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.